NEWS

ASD Union Martignacco

A due punti dalla vetta

Il Martignacco non fa sconti alla Reanese e porta a casa un risultato tennistico. La squadra di Moreale, partita per fare lo sgambetto alla squadra più in forma del girone B di Prima categoria, cade sotto i colpi dei blugranata (oggi in verde fluo), che impongono la legge della classifica con i tre tenori che, ancora una volta vanno tutti a segno. Già al primo minuto da una pennellata di Picco è Rebbelato a colpire la traversa. Un minuto più tardi Condolo ha l’occasione giusta ma calcia addosso a Cattelan. Al 5’ arriva il vantaggio per i ragazzi di Crapiz con Dovigo che colpisce a rete su corner battuto da Picco. Al 7’ Rebbelato incrocia il tiro appena dentro l’area ma Cattelan respinge in angolo. All’11 reazione della Reanese con Dedushaj che va in rovesciata su cross di Fusco, ma Gritti controlla. Al 19’ Killian Nobile innesca Pascutti sul filo del fuorigioco, ma la conclusione è alta sopra la traversa. Al 29’ l’episodio chiave che chiude già il match: Picco crossa nell’area piccola, Morandini si avventa sulla sfera che gli sfugge di un soffio. L’azione prosegue e un difensore della Reanese passa la sfera al suo portiere ma non si avvede di Morandini che era rimasto dietro a Cattelan e che con uno scatto felino lo sopravanza e gli ruba palla, l’estremo ospite lo atterra e Polese di Gradisca assegna il penalty e lo espelle. C’era una sola squadra in campo prima di questo episodio è così sarà, a maggior ragione, dopo. Al 34’ è il terzino destro Toso a sparare addosso al nuovo estremo De Micco. Al 38’ azione di forza di Morandini che serve Rebbelato defilato sulla destra, la pennellata per Pascutti è perfetta ma la conclusione è sopra la traversa.

Al 41’ Morandini si presenta in percussione centrale di fronte a De Micco che si oppone col corpo. Nel recupero del primo tempo l’occasione più ghiotta degli ospiti con Dedushaj che innesca Gus ma il pallonetto su Gritti è fuori bersaglio. La frazione di gioco sembra non finire più ma c’è ancora tempo per la terza rete dei ragazzi di Crapiz con Morandini che approfitta della caparbietà di Ziraldo a rubare palla e a mettere il dieci di casa in porta, dribbling su De Micco e rete sul fischio di fine frazione. Neanche il tempo di sistemarsi sulla sedia e Condolo serve Ziraldo al limite dell’area, colpo sotto per Rebbelato che protegge palla e la scaglia nel sacco realizzando la quarta rete. Due minuti più tardi Pascutti realizza con un pallonetto il quinto gol su assist perfetto di Condolo. Al 18’ uno scambio di Gangi con Morandini porta Pascutti davanti a De Micco ma il rasoterra del bomber di casa esce a lato. Al 25’ arriva il secondo gol di Morandini che sfrutta i bicipiti di “Ciccio” Toso che lo serve al bacio dalla rimessa laterale portando a sei le reti dell’incontro. Un match impari mai stato in discussione. La vittoria di domenica scorsa sull’Arteniese aveva portato nuovo entusiasmo alla truppa di Moreale e le precedenti prestazioni dicevano di una Reanese in crescita, ma l’approccio alla gara dei ragazzi di Crapiz è stato da grande squadra e ora la classifica lo dice.