Codice Etico

REGOLAMENTO COMPORTAMENTALE

Il presente regolamento contiene regole ed indicazioni comportamentali che vogliono favorire la realizzazione del progetto socio-educativo e sportivo di questa società e che vogliono evitare inutili incomprensioni e polemiche.

ASD UNION MARTIGNACCO
Via S.Biagio c/o polisportivo comunale
33035 Martignacco (UD)
cp 30 Tel e fax 0432.678187
asdunionmartignacco@teletu.it
p.iva 02442070302

ATLETI

Comportati educatamente sempre, portando rispetto a tutte le persone. Porgi il saluto, non usare linguaggi scurrili, sii educato rispettando anche queste semplici regole :

  •  Abbi cura di materiali (palloni, ostacoli ecc) e strutture (campi e spogliatoi) messi a disposizione della società.
  •  Abbi cura dell’abbigliamento sportivo fornito dalla società, evitando di utilizzarlo in altri contesti.
  •  Scrivi il tuo nome sull’etichetta di ciascun capo.
  •  Presentati agli allenamenti possibilmente con i capi forniti dalla società e alle partitecon la tuta di rappresentanza.
  •  Tieni sempre in borsa il k-way.
  •  Avvisa sempre allenatore o dirigente in caso di impossibilità a partecipare a partita o allenamenti.
  •  Confrontati con compagni e allenatore senza polemizzare con polemiche distruttive.
  •  Rispetta sempre le decisioni dell’allenatore.
  •  Rispetta ed onora tutte le attività proposte della società fino alla fine dell’anno.
  •  Gioca secondo le regole, rispetta il fair-play e non attuare il gioco scorretto.
  •  Accetta sempre le decisioni dell’arbitro (quando c’è), anche se ti sembrano ingiuste. (Solo il capitano può comunicare con l’arbitro).
  •  Tratta con rispetto l’avversario.
  •  Cura la tua salute (alimentazione, igiene e riposo).
  •  Presentati alle partite con scarpe pulite. Pulisci le scarpe al termine di partite e allenamenti prima di entrare negli spogliatoi.
  •  Agevola il lavoro degli accompagnatori, riponendo ordinatamente materiali e abbigliamento sporco negli appositi spazi.
  •  Accertati di avere in borsa tutto il materiale e l’abbigliamento necessario per giocare la partita, compresi i documenti personali, se necessari.
  •  Al termine di partite ed allenamenti controlla di non aver dimenticato nulla di personale nello spogliatoio.
  •  Lascia i locali in ordine, almeno come li hai trovati.

GENITORI

  •  Rispettate le decisioni della società.
  •  Comprendete e fate comprendere valore ed importanza del lavoro degli allenatori, rispettando persone, ruoli e competenze.
  •  Non confondete il ragazzo con posizioni di conflitto con allenatori e società.
  •  Non date suggerimenti tecnico-tattici in occasione di gare.
  •  Non sono ammesse interferenze circa: convocazioni, ruoli dei giocatori e tutto ciò che riguarda il rapporto tecnico tra allenatore ed atleta.
  •  Parlate subito con i responsabili della squadra delle vostre preoccupazioni se necessario, senza alimentare critiche distruttive all’esterno o utilizzando vari mezzi di comunicazione (forum, sms, messaggi pubblicati on line…es Facebook).
  •  Responsabilizzate i ragazzi sulla cura del materiale facendo preparare e portare a loro le borse.
  •  Infondete ai ragazzi il valore dell’impegno sia in allenamento che in gara.
  •  Fate riconoscere il valore del gruppo favorendo l’integrazione.
  •  Siate puntuali e avvisate anticipatamente per eventuali ritardi ed assenze il Dirigente accompagnatore o l’allenatore.
  •  Abbiate rispetto dell’arbitro, anche quando sbaglia.
  •  Educate i ragazzi al rispetto delle regole del calcio e al fair-play.
  •  Cercate di partecipare alle varie attività della società
  •  Applaudite sempre il bel gioco di tutti.
  •  Non urlate verso i giocatori, ma incoraggiateli e sosteneteli.
  •  Riconoscete che i ragazzi giocano per il loro divertimento (non per il vostro).
  •  E’ vietato l’ingresso ai genitori negli spogliatoi salvo richiesto.
  •  Nessun genitore può entrare in campo durante gli allenamenti e le partite ad esclusione dei dirigenti accompagnatori.